"Siamo dinanzi al momento più difficile che la storia ci abbia mai messo davanti. Un nemico nuovo e terribile sta entrando nelle nostre vite e cambiando radicalmente tutto. Davanti a noi ci sono ancora giorni difficili, ma insieme, uniti, sono convinto che ce la faremo". Lo afferma il ministro della Salute, Roberto Speranza

A fronte di interpretazioni contrastanti, il Viminale risponde così per chiarire una delle questioni più controverse: "Le passeggiate sono ammesse solo se strettamente necessarie a realizzare uno spostamento giustificato". Dunque, se volete passeggiare, fatelo per andare a fare la spesa o in farmacia o se andate al lavoro o dal medico. Ma anche - "è giustificata ogni uscita dal domicilio per l'attività sportiva o motoria all'aperto"

In questa situazione ci sono due elementi caratteristici che creano ansia e preoccupazione: “il nemico è invisibile e la durata di questa condizione è imprevedibile”

Pazienti oncologici e onco-ematologici sono particolarmente a rischio, data la loro fragilità. Il Ministero della Salute e il Comitato Tecnico della Protezione Civile diffondono le raccomandazioni su come comportarsi di fronte all'emergenza coronavirus

Recentissimi studi relativi al Covid-19 hanno evidenziato un rischio di malattia più severa tra i fumatori

Sembra che il Coronavirus (COVID-19), non colpisca i bambini. Rappresenta invece una minaccia particolare per gli adulti di mezza età e gli anziani, soprattutto per quelli che soffrono di patologie cardiorespiratorie