Con sei semplici regole anche gli oltre 800 mila bambini italiani colpiti da asma possono godersi le vacanze estive. L'indicazione viene dalla Società Italiana per le Malattie Respiratorie Infantili (Simri), che ricorda come questa malattia interessi il 10% dei bambini nel nostro paese.

Il rischio per un bebè di ammalarsi di autismo è legato anche a una complicanza della gestazione, la preclampsia o pressione alta in gravidanza.
Lo rivela una ricerca pubblicata sulla rivista Jama Psychiatry; mentre un altro studio apparso su JAMA collega l'autismo al diabete materno, anche a quello di tipo 1 (insulino-dipendente).

Non si fermano i casi di morbillo in Europa. Secondo gli ultimi dati dell'Organizzazione mondiale della sanità nel 2018 sono stati documentati 21.474 casi nella regione europea, con complicanze anche gravi.

La spesa farmaceutica continua a crescere raggiungendo, per il 2017, i 29,8 miliardi di euro di cui il 75% rimborsato dal SSN. Rispetto al 2016 si registra un aumento dell’1,2%. 

LA SIMIT E LA DECISIONE DELLA MINISTRA GRILLO SULL’AUTOCERTIFICAZIONE – Non un certificato dei dipartimenti di salute pubblica che attesti l’avvenuta vaccinazione, ma un’autocertificazione: questo sarà sufficiente per l’iscrizione a scuola dei bambini per l’anno scolastico 2018-19.

Il tabacco è la principale causa di morte in tutto il mondo. Un coro unanime lo ha ribadito a gran voce in occasione della Giornata Mondiale Senza Tabacco, il World No Tobacco Day, celebrato il 31 Maggio scorso. In questa giornata il Forum delle Società Respiratorie Internazionali (FIRS), ente costituito dalle principali società respiratorie internazionali ha presentato un documento,