Grande successo e partecipazione per il secondo trofeo nazionale Dragon Boat - LILT.
“Voi siete la dimostrazione che abbiamo vinto tante battaglie. Adesso dobbiamo vincere la guerra. Grazie a tutte!” Con queste parole il Presidente Nazionale della LILT-Lega italiana per la lotta contro i tumori prof. Francesco Schittulli ha chiuso il 2° Trofeo Nazionale Dragon Boat, svoltosi questo weekend a Bari e vinto dall’equipaggio formato dalle rappresentanze di Castelgandolfo e Jesolo.

Un lungomare colorato di rosa ha accolto una due giorni dedicata allo sport, alla salute e all’importanza della prevenzione con 150 atlete in rosa che al termine della competizione hanno festeggiato insieme. Donne che hanno vinto la battaglia contro il cancro al seno e che grazie all’attività sportiva con le Dragon Boat hanno riacquistato forza fisica e psicologica, ma anche nuove amiche.

Il Dragon Boat è una imbarcazione di origine orientale con testa e coda di drago, composta da un equipaggio di 22 persone, e costituisce una tipologia di riabilitazione complementare e integrativa per le donne operate al seno, fuori dagli schemi tradizionali. Inoltre è un grande strumento di socializzazione, che contribuisce anche dal punto di vista psicologico nella riabilitazione dopo il periodo difficile legato alla malattia.

Dopo la competizione, un momento particolarmente emozionante è stato quello della cerimonia dei fiori in mare: le imbarcazioni si sono disposte a ventaglio e le donne si sono prese per mano. Dopo un minuto di silenzio e raccoglimento, un liberatorio rullo di tamburo ha accompagnato il lancio dei fiori in mare per ricordare le tante donne che pur avendo lottato e combattuto purtroppo non ce l’hanno fatta.

Un momento di grande emozione che ha preceduto la festa finale con canti e balli per le atlete che si sono ritrovate sotto il palco prima della premiazione, e ciascuna squadra ha ricevuto in premio un dragone in terracotta.

Fonte: Ufficio Stampa LILT 


Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie per analisi statistiche e contenuti personalizzati. Privacy policy