I giovani si sentono sempre più soli e meno preparati ad affrontare con serenità la propria crescita e le relazioni interpersonali. È questa la fotografia dei giovani nella società di oggi ccome risultato di oltre dieci anni di lavoro del Progetto DigitPro – il Disagio giovanile e la sua Prevenzione – sviluppato dalla Fondazione Foresta Onlus. 

Gli adolescenti in tutto il mondo stanno mettendo a rischio la propria salute presente e futura perché si muovono troppo poco, specie le ragazze. Sono allarmanti i dati riferiti sulla rivista The Lancet Child & Adolescent Health: nel mondo oltre 4 giovanissimi su 5 (l'81% di quelli di 11-17 anni) non svolgono sufficiente attività fisica (l'OMS raccomanda per questa fascia di età un'ora al giorno di attività da moderata a intensa)

Mentre suonava il piano, i medici gli asportavano un cancro al cervello. E' successo all'ospedale Bufalini di Cesena, teatro nei giorni scorsi di un sofisticato intervento di 'Awake Surgery' - chirurgia a paziente sveglio

Secondo i dati dell’indagine conoscitiva sulle abitudini e sugli stili di vita degli adolescenti "Adolescenti e Stili di Vita” realizzata nell’anno scolastico 2018-19 dall’Associazione Laboratorio Adolescenza e dall’Istituto di ricerca IARD, su un campione nazionale rappresentativo di 2019 studenti frequentati la classe terza della scuola secondaria di primo grado (1027 maschi e 992 femmine), l’82,4% delle femmine e il 63,2% dei maschi afferma di avere problemi estetici legati ai “brufoli”.

Il tempo passato davanti agli schermi modifica il cervello dei bambini. Letteralmente. È quanto emerge da uno studio pubblicato da Jama Pediatrics basato sulle risonanze cerebrali, che ha messo in relazione le modifiche anche a una perdita di capacità cognitive

Il 15% degli italiani dai tre ai 14 anni soffre di disturbi del sonno e la percentuale sale addirittura al 30% tra i bimbi con meno di tre anni