Tutti i vaccini, compresi quelli contro il covid-19, possono dare reazioni avverse quali dolori muscolari, mal di tesa, febbre e nausea. In queste settimane i riflettori sono puntati su queste nuove armi nel tentativo di comprenderne sicurezza ed efficacia trattandosi di strumenti nuovi. Un aiuto arriva dalla tecnologia e un esempio è quello della nuova app sviluppata per smartphone e chiamata “Generator App Vaccinale” in grado di monitorare i suddetti effetti indesiderati.

L’app, conforme ai protocolli ISO e certificata come medical device, è stata sviluppata da da Gemelli Generator, centro all'avanguardia della Fondazione Policlinico Gemelli Irccs, in collaborazione con la company belga Innovation Sprint Sprl.

Al momento della somministrazione della prima dose di vaccino, a tutto il personale sanitario della Fondazione, viene chiesto di scaricare sul proprio smartphone l'app, compatibile sia con iPhone che con Android, e di effettuare la registrazione. Una volta registrati gli utenti devono riportare, attraverso la compilazione di un semplice questionario, eventuali reazioni avverse riscontrate il giorno della vaccinazione e nei 7 giorni successivi. I dati raccolti vengono poi elaborati tramite algoritmi di intelligenza artificiale.

"Se adottata su scala regionale o nazionale - commenta Vincenzo Valentini, direttore del Gemelli Generator e vicedirettore scientifico della Fondazione Gemelli - potrebbe contribuire a una migliore definizione della reale prevalenza di reazioni avverse o sintomi post-vaccinali, da condividere con i referenti delle attività di farmacovigilanza".

Lo sviluppo di questa soluzione, spiega Giovanni Scambia, direttore scientifico del Gemelli, "è un esempio concreto di come sia possibile coniugare la ricerca alla prevenzione, rappresentando un ambito strategico su cui nel prossimo futuro continueremo a puntare molto in quanto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (Irccs)".

Redazione Respiro.news

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie per analisi statistiche e contenuti personalizzati. Privacy policy