Nove tappe, 183 km. E' iniziato il 27 Aprile e si concluderà il 5 Maggio “In cammino lungo la Magna Via Francigena per i fibromialgici”, l’evento organizzato da AISF Onlus (Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica) in collaborazione con l’Associazione Amici dei Cammini Francigeni.

Il 4 e il 5 maggio torna infatti “Io per lei”, la campagna di primavera di Fondazione Telethon e UILDM - Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare, per supportare la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare e l’assistenza alle persone con patologie neuromuscolari.

È la campionessa di nuoto in acque libere Michela Cogo, 22 anni, veneta, affetta da diabete di tipo 1, la nuova testimonial di Associazione giovani con diabete (Agd) Italia.

L’iniziativa prevede una serie di attività finalizzate a migliorare la qualità della vita delle persone, prevalentemente donne, affette da fibromialgia.

In Italia anche Palazzo Montecitorio si veste di luce blu nella notte del primo aprile e fino all'alba, ma la lista delle piazze e dei monumenti che in tutto il mondo si illumineranno del colore scelto dall'Onu come simbolo dell'autismo è lunga, dall'Empire State Building di New York al Cristo Redentore di Rio de Janeiro.

Una storia di vita e di speranza. Nel 2017, Virgilio Coluzzi, 30 anni, di Latina, pesava trenta chili e giaceva in un letto al Policlinico Umberto I di Roma, con una diagnosi spietata. Ora una nuova vita.